MUSIC IS A KEY

L’importante è il viaggio, non la destinazione. Benvenuti su Miak!

Da dove iniziare? Nessun titolone e nessun argomento specifico. Se stai leggendo questo primo articolo significa che già conosci Miak. E se non lo conosci vieni a conoscerlo!

Cos’è Miak? Un progetto di Stalf? Una radio? Un’organizzazione di eventi? Di serate? Di workout?

In realtà prima di diventare qualcosa di tutto questo Miak non è altro che l’acronimo di una sorta di motto: MUSIC IS A KEY!
Si, possiamo dire che Stalf c’entra parecchio con la creazione di questo motto ma (come scoprirete tra poco andando avanti con la lettura) in realtà non è il solo a far parte di questo progetto e non è mai stato solo!

Ma perché la musica è una chiave?

Partiamo con il dire che Miak non è altro che un progetto attorno al quale ci sono un po’ di ragazzi e amici che mettendosi insieme fanno nascere un coacervo di idee. Siamo partiti quest’estate a Vasto con le serate alla Sirenetta che sono una di queste idee. Il Miak Training ne è un’altra, Radio Miak pure e infine (per ora) questo sito dove state leggendo questo articolo.

Scegliere il nome per dar vita a questo progetto non è stato semplice!

Ricordo molto bene i giorni in cui mi misi con carta e penna a creare dei nomi e dei loghi. Ho passato intere giornate a studiare la storia che c’è stata dietro la creazione di varie tipologie di loghi e marchi noti in tutto il mondo ma niente. Non riuscivo proprio a trovare qualcosa che potesse andare bene e che potesse ispirarmi.

Stavo per mollare e bisognava creare la locandina della prima serata alla Sirenetta! E proprio in quel momento si è accesa la lampadina! In quel periodo non avevo ancora bene in mente cosa volerci fare con questo progetto. Forse l’unica idea chiara che avevo era quella di creare uno spazio virtuale che potesse prendere forma anche nella vita reale. Un modo per mettere in campo tutte le nostre passioni, conoscenze e competenze.

Così mi sono messo a ragionare su una cosa molto semplice : Perché lo sto facendo?

Qual è l’anima di questo progetto? Da cosa sta nascendo? E così mi sono reso conto che tutto quello che avevo intenzione di creare stava nascendo solo grazie a lei, la Musica. Se non fosse stato per lei non sarebbe nato nemmeno Stalf, figuriamoci Miak.

E quindi fai 2 + 2 e cerchi di trovare una frase o un motto. E ti rendi subito conto che quella frase che stavi cercando l’avevi già scritta in una canzone pubblicata su YouTube dove ti sei cimentato pure a “cantare” senza avere la minima coscienza di quello che stavi facendo.

Però è proprio questo il punto:

“La musica è una chiave che ti permette di aprire tutte le porte di tutti i cuori in giro per il Mondo”

E non fa distinzione di genere, razza o età. La Musica è Universale, esiste da sempre ed è da sempre che ci permette di rilassarci, di gasarci, di divertirci, di provare emozioni e di lasciarci andare ad un ballo o un canto che sia ignorando bellamente il giudizio degli altri (anche più di quanto dovremmo ignorarlo di solito!). Infatti la musica in qualche modo ci libera anche se solo per la durata di una canzone. In quei 3 minuti riusciamo a staccare la mente dalla realtà di tutti i giorni. Vero?

Fermi un secondo!

Lo so…quando inizio a fare questi ragionamenti sulla musica spesso mi ci perdo e mi dilungo fin troppo. Cercherò con il tempo di migliorare!
Quindi sto scrivendo quest’ articolo per farvi capire una volta per tutte cos’è Miak e credo che ormai abbiate capito da cosa nasce : da questa sorta di voglia di libertà di espressione che solo la Musica riesce a darci.

Chi siamo?

Come detto prima siamo ragazzi più o meno intorno ai 26/27 anni, ognuno con le proprie esperienze, i propri percorsi e con la voglia di libertà di espressione.
Miak.it è proprio questo: uno spazio dove potrete trovare dei punti di vista, delle considerazioni e degli approfondimenti creati e condivisi, appunto, da ragazzi che in questi anni hanno sviluppato e coltivato delle passioni in diversi campi e che spesso riescono a farle diventare anche delle professioni.

Infatti in Miak.it non si parlerà solo di musica, anzi!

Umberto Maria Porreca, la voce principale di questo spazio virtuale, blog o magazine o come volete chiamarlo voi. Nato a Lanciano ma cresciuto a Vasto, laureato in Scienze Politiche presso l’Università Statale degli studi di Milano e attualmente redattore presso il settimanale calcistico Sprint e Sport. Condividerà con voi spesso i suoi punti di vista principalmente riguardo il suo “pane quotidiano” : lo Sport! Come detto sarà la “penna” principale di questo progetto e come avete potuto capire questo è anche il suo lavoro quindi aspettatevi qualsiasi tipo di contenuto da parte sua, riuscirà sicuramente a sorprendervi!

Antonello Aquilano, il tutto fare! Presente da sempre in qualsiasi tipo di iniziativa che finora abbiamo organizzato. Nato a Vasto, studente di Scienze Geologiche, Georisorse e Territorio presso l’Università di Ferrara. Da lui resterete molto sorpresi perché di carne al fuoco da farvi assaggiare ne sta cucinando tanta da molto tempo. Sarà molto interessante seguire le sue chiavi di lettura soprattutto in tema ambiente e pianeta ma anche lui potrà sorprendervi con un po’ di contenuti vari.

Stefano Alfieri, ossia il sottoscritto in arte Stalf. Anche io Vastese, sono un Dj Producer, laureato in Scienze delle Attività Motorie e Sportive presso l’ Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara e attualmente studente di Management delle Attività Motorie e Sportive presso l’Almamater Studiorum Università di Bologna. Cercherò ogni tanto di condividervi anche io delle letture per quanto riguarda principalmente la Musica e tanto altro perché come capirete qui cercheremo di parlare semplicemente di tutto quello che ci interessa ed appassiona!

È davvero da tanto tempo che ho in mente di lanciare questo progetto!

Umberto e Antonello sono soltanto una parte di tutte quelle persone che sono dietro a tutto quello che ruota attorno a Miak.

Con il tempo avrete la possibilità di scoprire anche gli altri profili e perché no…magari potresti essere proprio tu!

Sperando che tutto questo possa essere di vostro gradimento non ci resta che ringraziarvi per aver letto questo primo articolo di Miak.it

AL PROSSIMO!

Stefano Alfieri

2 commenti su “L’importante è il viaggio, non la destinazione. Benvenuti su Miak!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *